Curriculum Vitae Dott. Giorgio Ferrario Metodo Bates

Laureato in Scienze Motorie
Insegna ginnastica posturale e pratica la reflessologia con i suoi allievi sino al 1983, quando l’osservazione esperienziale di alcune relazioni fra postura e visione lo spingono ad approfondire l’argomento “vista”. Attraverso una delle prime pubblicazioni italiane sull’argomento, in quegli anni incontra il metodo Bates.

Si innamora subito di questa pratica, l’approfondisce direttamente e nel 1985 inizia ad insegnarla a persone affette da difficoltà visive diverse.
In quegli stessi anni gli viene diagnosticata una leggera ipermetropia e prescritti occhiali correttivi, ma pur senza mai dedicarsi profondamente alla sua condizione visiva, prosegue la scoperta del metodo Bates e, contestualmente allo studio del metodo, risolve il problema.
Verso la fine degli anni 90 conosce in Italia altri insegnanti di metodo Bates e con loro nel 2001 da vita all’Associazione Italiana per l’Educazione Visiva di cui diviene vice presidente e membro della commissione tecnica.
Nel 2003 con l’associazione crea il primo percorso di formazione nel metodo Bates.
Nel 2004, appena istituito in Italia l’idoneo percorso universitario, si laurea in Scienze Motorie presso l’Università Cattolica di Milano con una tesi sul metodo Bates.
Nel 2006, terminata l’esperienza formativa attraverso l’AIEV, apre a Milano la prima scuola nazionale per la formazione di insegnanti di metodo Bates www.scuolabates.it.
Nel 2008 pubblica con Macro Edizioni “Senza Occhiali – Il metodo Bates per migliorare la tua vista”
Nel 2011, sempre con Macro Edizioni, pubblica “Guarire la presbiopia con il metodo Bates”.
Insegna il metodo Bates attraverso incontri individuali, workshop, seminari esperienziali e residenziali.