I fiori di Bach

Cosa sono i Fiori di Bach

Il metodo di guarigione più dolce, semplice. Un vero dono di natura per tutti coloro che vogliono davvero stare meglio. Questi generosi 38 Rimedi Floreali sono stati scoperti, intorno al 1930, in Inghilterra dal Dr Edward Bach. Grande medico, grande uomo, grande filosofo e straordinario sensitivo. Si accorse che molti mali fisici e problemi psicologici nascono da una condizione di squilibrio interiore; dai conflitti che ci tormentano quando non siamo in sintonia con il nostro Io Superiore. O a causa di inveterati atteggiamenti della nostra personalità che ci deviano da quella che è la nostra vera strada. Uno dei magnifici insegnamenti del Dr Bach è che si deve sempre trattare la persona, non la malattia, e che tutto quanto accade al corpo fisico sia connesso alle condizioni mentali ed emozionali del paziente. Quindi che sia determinante focalizzare lo stato d'animo responsabile del malessere.

Come agiscono

I Fiori di Bach lavorano a livello vibrazionale, non meccanico né chimico. Ma agendo su un piano sottile, fornendo vibrazioni giuste, positive, e ben direzionate dove c'è lo squilibrio da correggere. Quello che stimola il processo di auto guarigione è l'Energia Essenziale che ci arriva da un livello decisamente più alto.

In cosa aiutano

I Fiori di Bach aiutano a curare i mali dell'anima, della psiche e gli sbilanciamenti emozionali che tutti, in un modo o nell'altro, patiamo. Nei momenti nodali o critici della vita. Ansie, angoscie, depressione, crisi di panico, incertezze, solitudine, fobie, ipersensibilità, disturbi del sonno, anoressia, bulimia, disturbi caratteriali e comportamentali, problemi dell'apprendimento.

I fiori risolvono tanti mali fisici

Problemi osteo articolari e muscolo tensivi

Cervicale, lombalgia, problemi alla colonna o di postura,e per ottimizzare i vantaggi dei trattamenti ricevuti; sciatalgie, artriti, artrosi, postumi di fratture.

Problemi alle vie respiratorie

Sinusiti, raffreddori, riniti allergiche, asma bronchiale, febbri influenzali.

Problemi circolatori

Stimolano un corretto ritorno venoso, alleviando i dolorosi fastidi di gambe gonfie e stanche. Riducono l'infiammazione delle varici e gli stati emorroidari.

Problemi gastroenterici

Cattiva digestione, mal di stomaco, difficoltà di transito, reflusso gastrico, coliti o patologie del fegato.

Deficienze immunitarie

Aiutano a rafforzare le difese immunitarie indebolite da stress o eccessivo dispendio di energie fisiche e psichiche.

Allergie di ogni tipo e patologie della pelle

Intolleranze alimentari, eczemi, dermatiti da contatto, psoriasi e ogni tipo di sfogo.

Problemi ginecologici

Dal menarca all'età fertile, dalla gravidanza al parto, dalla sindrome premestruale, dalle mestruazioni dolorose, scarse o assenti sino alla menopausa sono un valido aiuto con una cifra tutta femminile.

Smettere di fumare, di bere troppo

I Fiori di Bach sono un mezzo importante e valido per liberarsi dal gioco del fumo, dell'alcool e anche dalla nefasta dipendenza dalle droghe, limitando la sofferenza che tale decisione comporta e mandenendoci saldi nel buon proposito.

Nelle diete per perdere peso

Aiutano il controllo della fame reale e nervosa combattendo la compulsione per lo cibo, favorendo un migliore funzionamento del metabolismo combattendo la stasi linfatica, agendo su una corretta eliminazione dei liquidi in eccesso.

La relazione. L'attenzione che cura

La dottoressa scrive per ciascun caso una relazione, solitamente molto gradita, per chiarire il perché della scelta di determinati Fiori nel Mix "ad personam" che prepara. Un fatto che rispecchia tutta la considerazione e la simpatia umana che Susanna Valeria nutre verso le persone. Ma soprattutto le aiuta a riflettere su alcuni fatti e lati della personalità che, causando sofferenza e disarmonia, possono essere l'origine del malessere e della malattia. Così è la persona a essere protagonista. A diventare responsabile della propria salute. Ma per star meglio con i Fiori di Bach non c'è bisogno di stare male. Sono infatti un dono utile e prezioso, nella loro schietta semplicità, per tutti coloro che sentono un'anelito al cambiamento, che non soffocano la loro spiritualità e che vogliono diventare persone migliori, per svolgere all'optimum il compito che a ciascuno è stato affidato "nella nostra giornata sulla Terra".